Tu sei qui

Gioia Bartali a Correggio per celebrare la Giornata dei Giusti dell'Umanità

Sabato 9 marzo gli studenti della scuola secondaria di primo grado "don Giuseppe Andreoli" incontreranno Gioia Bartali, nipote di Gino Bartali riconosciuto nel 2013 “Giusto tra le nazioni”. L'iniziativa, organizzata dall’Istituto Comprensivo “Correggio 2” con il Patrocinio del Comune di Correggio, ha l’intento di far conoscere ai giovani studenti le storie di vita dei Giusti, perché siano consapevoli di come ogni persona debba ritenersi chiamata in causa, in ogni tempo e in ogni luogo, contro l’ingiustizia, a favore della dignità e dei diritti umani, in difesa del valore della verità.

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.